Papa Francesco parla della santità su Tv2000

Nuovo appuntamento questa sera alle 21:05 con ‘Ave Maria’ su TV2000. Papa Francesco, intervistato da don Marco Pozza, teologo e cappellano del carcere di Padova, riflette sulla santità. E spiega: “È Dio che fa tutto, perché Dio viene sempre prima”
 
“La santità è lasciare fare a Dio”. Lo afferma Papa Francesco nel corso della quinta puntata del programma ‘Ave Maria’, realizzato grazie alla collaborazione del Dicastero per la Comunicazione in onda questa sera su Tv2000 alle ore 21.05. Rispondendo alle domande di don Marco Pozza, il Papa aggiunge: “Non dobbiamo dimenticare che uno dei nemici della santità è lo spirito pelagiano: ‘Voglio fare io, faccio io, io’. È Dio che fa tutto, perché Dio viene sempre prima”.

Maria e la santità

“La santità di Maria – prosegue Francesco – è facile dirla, magari non così facile da capire”. Si tratta della “pienezza dello Spirito Santo in sé”, spiega. “Maria è ciò che è – dice ancora – proprio per il fatto di essere colma dello Spirito Santo”. Nell’occasione, anche un intervento sul concetto della ‘classe media della santità’. “Non è mia, l’ho rubata a uno scrittore francese, Joseph Malègue. È lui che ha osato dire: ‘Lo scandalo e la difficoltà non è capire se Dio esiste, ma capire che Dio si è fatto Cristo’. Questo è lo scandalo. E la Madonna è al centro di questo scandalo”.

Gli ospiti

Ospiti della puntata, Carlo Mocellin marito di Maria Cristina Cella, la Serva di Dio morta a 26 anni per aver rifiutato la chemioterapia per salvare la terza gravidanza, e due suore di Carità dell’Assunzione di Trieste: suor Viviana Terragni e suor Chiara Cabrini. Dal programma, basato sull’incontro fra don Marco e Papa Francesco in merito alla preghiera più conosciuta al mondo, è stato realizzato un libro intitolato ‘Ave Maria’, edito dalla Rizzoli e dalla Libreria Editrice Vaticana.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *