Ospitalità in parrocchia: comunicato della Caritas

Richiedenti asilo ospitati nelle ore notturne in parrocchia. Comunicato del direttore della Caritas.

COMUNICATO DELLA CARITAS

A seguito della presenza sul territorio cittadino di alcuni richiedenti asilo già identificati ma privi di alloggio, la Diocesi di Trieste, per disposizione dell’Arcivescovo mons. Giampaolo Crepaldi, si è fatta promotrice, tramite la Caritas diocesana, verso alcune parrocchie per trovare soluzioni di accoglienza esclusivamente notturna. Questo tipo di alloggio non prevede la permanenza nelle strutture parrocchiali durante le ore diurne e qualsiasi altro tipo di servizio di accoglienza, essendo i richiedenti asilo già in contatto con gli enti presenti sul territorio quali la Fondazione Diocesana Caritas Trieste Onlus e il Consorzio Italiano di Solidarietà Onlus. Le spese di queste accoglienze parrocchiali sono per il momento totalmente a carico degli enti gestori.

sac. Alessandro Amodeo

direttore Caritas Trieste



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *