Le fesserie di Obama

“Love is love” – l’amore è amore, ha detto Barak Obama dopo la sentenza della Corte suprema americana che ha cancellato la legge sul matrimonio tra uomo e donna. Gli americani non si meritano questo Presidente. Sull’amore hanno scritto poeti e filosofi, per secoli e lui liquida la faccenda con una frasetta da baci Perugina. […]

“Love is love” – l’amore è amore, ha detto Barak Obama dopo la sentenza della Corte suprema americana che ha cancellato la legge sul matrimonio tra uomo e donna. Gli americani non si meritano questo Presidente. Sull’amore hanno scritto poeti e filosofi, per secoli e lui liquida la faccenda con una frasetta da baci Perugina. Almeno bisognerebbe distinguere tra amore come attrazione fisica, come sentimento, come unione di vita, come sacramento, come carità. Altro che “l’amore è amore”! Di quale amore stiamo parlando? Obama fa di tutta l’erba un fascio. Allora è amore anche quello incestuoso? E’ amore anche quello pedofilo se c’è il consenso del minore? E’ amore anche il sesso a pagamento? E’ amore anche quello a tre o a quattro contemporaneamente? E’ amore anche quello per e con gli animali? “Love il love” è una fesseria. Più che per Obama mi spiace per gli americani a cui è toccato un Presidente così.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *