Il falò della vanità

Astronomia e arte

L’astronomia oggi scruta, con strumenti sempre più sofisticati e potenti, le profondità dei cieli e degli spazi. Con il telescopio di Hubble questa scienza affascinante è riuscita a catturare lo spettacolo del sistema solare in immagini che sembrano più dei dipinti surreali e favolosi, che delle fotografie. Questa felice contaminazione tra astronomia e arte è […]

“La fabbrica dei preti”: i soliti noti

Portare i propri bisogni al centro della propria vita, rifiutando il giogo di ogni regola e insegnamento. È questo in sintesi il messaggio della pièce teatrale “La fabbrica dei preti” in scena al Teatro Miela da giovedì 9 a sabato 11 febbraio. Cornice della rappresentazione: la diffusa acredine nei confronti delle istituzioni ecclesiastiche, dei ministri […]

Una Settimana di Preghiera

Oggi vorrei gettare nel mio falò, la vanità di tante esistenze vissute senza un orizzonte. Perché l’uomo oggi è sempre più depresso e angosciato? Una tra le innumerevoli risposte: perché il mondo, entro cui l’uomo limita le proprie scelte, i propri desideri e i propri progetti, non può bastare ad appagarlo. L’eclissi del sacro è […]

Da Pirandello a Buzzati

Luigi Pirandello (1867-1936) e Dino Buzzati (1906-1972), pur attivi in tempi diversi, sono comunque legati ad una medesima temperie culturale e letteraria. Entrambi sono stati in questi ultimi giorni al centro della vita teatrale cittadina: Luigi Pirandello con un lettura a leggio alla Contrada, Dino Buzzati al Rossetti con la riduzione teatrale del suo romanzo […]

Il fascino dell’abisso

Aggirarsi nei dintorni dell’oscurità è passione antica. Da sempre l’uomo, per la sua stessa costituzione ferita, ha subito la fascinazione della vertigine, dell’abisso e della tenebra. Le più diverse antropologie, civiltà e culture hanno edificato su questa sinistra vocazione — giustamente chiamata da Edgar Allan Poe in un suo racconto “demone della perversità” — legioni […]

Omaggio a Jack London

100 anni fa, il 22 novembre 1916, moriva in circostanze mai chiarite del tutto il grande scrittore americano Jack London. Per l’occasione, il Teatro Miela gli ha dedicato tre giornate di omaggio — dal 22 al 24 novembre —, con letture tratte dalla sua sterminata produzione narrativa e saggistica, con rappresentazioni teatrali, proiezioni e racconti […]

Luchino Visconti e il Novecento

40 anni fa moriva il grande regista teatrale e cinematografico Luchino Visconti (Milano, 2 novembre 1906 – Roma, 17 marzo 1976). Per l’occasione, che nel nostro paese non è stata dovutamente celebrata e commemorata, l’Università di Trieste ha coinvolto in un suo progetto di ampio respiro sulla figura di Visconti docenti di diverse discipline quali […]

“Maravee Ludo”: il gioco infinito

La vita come gioco, il gioco come vita. Quante metafore si possono costruire con l’immagine del gioco? Le sue regole e i suoi schemi, commisti con il libero sbrigliarsi della fantasia e dell’intelligenza, sono una sorta di grammatica e di sintassi originaria e primordiale di tutto l’esistente, visibile e invisibile. Il festival culturale che si […]

Il destino dell’arte

Seguendo il corso della storia dell’arte, nelle sue linee generali, dalle antiche civiltà ad oggi, balza subito all’occhio un fatto epocale che ha segnato tutta la cultura occidentale a partire dalle soglie dell’età moderna: l’evoluzione dall’arte figurativa all’arte non rappresentativa, informale o astratta. È questa la decisiva cesura che ha congedato una storia bimillenaria di […]

Il Carso di Livio Možina

A volte la definizione “natura morta”, attribuita ad un ben preciso genere di quadri, riesce davvero inappropriata. Infatti in certe raffigurazioni di vasi, cesti e fruttiere che traboccano di frutta, di foglie e di fiori si coglie in realtà una straordinaria vitalità segreta evocata anche da qualche piccolo animaletto come un uccellino, un insetto dalla […]