Autore: Giuseppe Tires

La Regione bocciata due volte

Il Governo ha bocciato per la seconda volta, annunciando la sua opposizione, la legge regionale sul fine vita (DAT, Dichiarazioni anticipate di trattamento). Il motivo? Sempre quello: in base alla Costituzione legiferare su questi temi spetta al Parlamento e non ai Consigli regionali.