Auguri a Vita Nuova

Il Vescovo ha incontrato lo staff e i collaboratori di Vita Nuova. Ha ringraziato tutti e ha fatto gli auguri di Buon Natale. Ha anche detto di leggere Vita Nuova con attenzione ogni giovedì. Auguri anche a lei, Eccellenza.

Foto di Francesco La Bella (da sinistra: Giuseppe Cuscito, Alberto Godas, Luca Farina, Stefano Fontana, Silvio Brachetta, Mons. Pier Emilio Salvadè).

Giovedì 19 dicembre il Vescovo ha incontrato lo staff di Vita Nuova e i collabortori del settimanale per lo scambio degli auguri natalizi. Mons. Crepaldi ha detto di leggere ogni giovedì Vita Nuova e di apprezzare soprattutto due elementi del nostro settimanale. Il primo è la chiarezza con cui affronta i temi eticamente sensibili relativi alla vita, la famiglia e l’identità umana.  Ci sono periodi – ha detto – in cui le menti subiscono come una “ubriacatura” di cui si pagano conseguenze molto salate. Ci vuole chi ricorda la verità delle cose. Il secondo è la puntualità con cui Vita Nuova segue i principali fatti di Trieste, sia della comunità ecclesiale sia della città. Il Vescovo ha ringraziato il Consiglio di amministrazione, il direttore, i dipendenti e tutti i collaboratori che danno il loro apporto, spesso gratuito. Il direttore ha presentato al Vescovo uno ad uno i nuerosi presenti.

Luca Farina, presidente del Consiglio di amministrazione, ha ricordato l’evento della Festa di Vita Nuova, tenutosi alla fine di settembre. Era la prima volta e sono state organizzate due serate. Qualcuno temeva che avessimo “osato” troppo ma i lettori sono venuti numerosi. Sulla scorta di questa bella esperienza, Farina ha rinnovato l’impegno per lo sviluppo del settimanale.

Il direttore ha ricordato le novità editoriali di questo anno 2013 ormai al termine: la versione on line di Vita Nuova, le pagine di Educazione e di Scienza e Fede, le 47 puntate del Catechismo del Vescovo che diventerà un libro della Collana di Vita Nuova.

L’incontro è terminato in allegria, con scambio reciproco di auguri e quattro chiacchiere.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *