23/12/2015 – Celebrazione Eucaristica con gli addetti e i volontari della Curia Vescovile

‘Eccellenza Reverendissima, cari confratelli, cari amici e amiche, anche quest’anno interpreto la gioia di ciascuno di noi di scambiarci l’augurio natalizio e un filiale speciale augurio e saluto al nostro Vescovo e a tutti voi . Il bene della chiesa diocesana è la nostra quotidiana preoccupazione. Il nostro servizio è partecipazione e aiuto alla carità […]

‘Eccellenza Reverendissima,
cari confratelli,
cari amici e amiche,

anche quest’anno interpreto la gioia di ciascuno di noi di scambiarci l’augurio natalizio e un filiale speciale augurio e saluto al nostro Vescovo e a tutti voi .

Il bene della chiesa diocesana è la nostra quotidiana preoccupazione.

Il nostro servizio è partecipazione e aiuto alla carità pastorale del vescovo. È così che noi siamo qui per aiutare in primo luogo lui.
Ma il nostro impegno è rivolto anche ai sacerdoti, prima di tutto ai sacerdoti parroci. Il quotidiano, spesso faticoso vivere il sacerdozio ministeriale è supportato dalla nostra generosa opera.
Non dobbiamo infatti mai dimenticare che siamo qui per il bene delle nostre parrocchie e quindi di ogni fedele che nella nostra città vive il suo discepolato.
E il nostro diventa così un nascosto ma efficace servizio per la società civile tutta.

Celebriamo il Natale del Signore, l’amore incarnato del Signore.
L’amore di Dio non è teorico, astratto o formale.

Questo pathos, questo amore incarnato è il nostro stile di vita.

Il Signore ci chiama a vivere la nostra incarnazione negli uffici della curia: essa offre il suo aiuto per inserirsi nelle pieghe della storia, nella fatica, tante volte anche nel dedalo di leggi, norme, applicazioni. Essa non esiste per sé, ma esiste per contribuire ad aiutare i nostri fratelli e sorelle a vivere bene il loro essere di Cristo.

Quindi anche da parte mia, grazie a tutti e a ciascuno, perché ci aiutate a vivere il nostro discepolato sollevando noi sacerdoti da tante fatiche.

Don Pier Emilio Salvadè
Vicario Generale della Diocesi di Trieste’



Un commento su “23/12/2015 – Celebrazione Eucaristica con gli addetti e i volontari della Curia Vescovile

  1. Franco Pietro Pannacci ha detto:

    Grazie Francesco .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *